LA FORTE CHIUSURA MENSILE DI BITCOIN INDICA CHE OTTOBRE SARÀ UN MESE VERDE

  • Il recente processo di consolidamento di Bitcoin è ancora in corso, ma i tori sembrano essere in procinto di tentare di rompere questa tendenza
  • La crittovaluta sta attualmente spingendo verso la sua resistenza di 11.000 dollari, che è un segno positivo che indica che un test di questo livello potrebbe essere imminente
  • Detto questo, il suo andamento nei giorni e nelle settimane a venire può dipendere in gran parte dalla possibilità di continuare a mantenere o meno un livello superiore ad alcuni livelli chiave
  • Un analista osserva che si aspetta che ottobre sia un mese verde per BTC, soprattutto grazie alla sua capacità di pubblicare una forte chiusura mensile a settembre.

Bitcoin e l’intero mercato della criptovaluta sono stati colti di sorpresa nel corso degli ultimi giorni e settimane. Sia i compratori che i venditori hanno raggiunto un’impasse, dato che il cripto-criptatore rimane intrappolato tra i 10.200 e gli 11.200 dollari.

Dove l’intero trend del mercato a medio termine può dipendere in gran parte dalla reazione di BTC a $11.000 – supponendo che questo livello venga testato a breve termine.

Se si trova ad affrontare un altro rifiuto in questo caso, questo potrebbe essere un segno grave che indica l’imminenza di un significativo svantaggio nel breve termine.

Detto questo, la criptovaluta potrebbe continuare ad essere potenziata dalla forte chiusura mensile che ha pubblicato ieri.

BITCOIN SPINGE VERSO GLI 11.000 DOLLARI MENTRE LA PRESSIONE DI VENDITA SI DISPERDE

Al momento della scrittura, Bitcoin Loophole è in crescita di poco più dell’1% al suo attuale prezzo di 10.900 dollari. Questo è all’incirca il prezzo al quale è stato scambiato nelle ultime ore, con gli acquirenti che ora stanno cercando di ottenere ulteriore supporto.

Anche se BTC sta già spingendo verso l’alto contro una leggera regione di resistenza, il livello chiave che deve essere rotto a breve termine è di 11.200 dollari.

Questo supera, questo potrebbe segnare un punto di svolta per Bitcoin, che le permette di risalire significativamente più in alto nelle settimane a venire.

ANALISTA: LA CHIUSURA MENSILE DI BTC RAFFORZA IL CASO DI TORO

Parlando della chiusura mensile e trimestrale della candela di ieri, un analista ha notato che il caso del toro per la Bitcoin è in crescita.

„BTC: La chiusura mensile sembra buona per settembre (considerando che è stato un mese in calo con un ritiro del 15%). Nel complesso, la struttura ha tenuto e chiuso oltre i 10.760 dollari con uno stoppino di quasi il 10%, con acquirenti che sono entrati a meno di 10.000 dollari. IMO, che si aspetta un mese verde per i mercati in ottobre prima delle elezioni“, ha spiegato.

Questa macro chiusura potrebbe contribuire alla forza di oggi.

Se Bitcoin riuscirà a superare la regione a meno di 11.000 dollari, a breve termine potrebbe essere imminente un ulteriore aumento significativo.